ABEO PEDIATRIE

Si occupa di reclutare e formare i volontari attivi nelle pediatrie mantovane (Mantova, Asola e Pieve di Coriano) e negli ambulatori di neuropsichiatria infantile del capoluogo, e organizzarne la presenza per fornire alle famiglie e ai piccoli pazienti un buon servizio.

AbeoPediatrie non cura, ma si prende cura dei bambini e delle loro famiglie. L’obiettivo finale è ridurre lo stress e il trauma dell’esperienza ospedaliera e far vivere nel miglior modo possibile il percorso di guarigione.
Un volontario in pediatria accoglie i bambini e i genitori e agevola la loro attesa; dà ascolto e supporto, fornendo indicazioni generali; gioca con i bambini. Un volontario in pediatria è una faccia amica nella preoccupazione.

In questi anni, Abeo ha realizzato nelle pediatrie mantovane spazi ludici attrezzati per permettere ai bambini ammalati e in attesa di cure di continuare a giocare: AbeoBolla, AbeoNave, AbeoGioco e AbeoAttesa.

Ma è solo grazie ai volontari, con la loro presenza e gentilezza, che l’associazione realizza la sua missione, ovvero accogliere i piccoli pazienti e le loro famiglie e accompagnarli in questa esperienza.

ABEO PEDIATRIE

Si occupa di reclutare e formare i volontari attivi nelle pediatrie mantovane (Mantova, Asola e Pieve di Coriano) e negli ambulatori di neuropsichiatria infantile del capoluogo, e organizzarne la presenza per fornire alle famiglie e ai piccoli pazienti un buon servizio.

AbeoPediatrie non cura, ma si prende cura dei bambini e delle loro famiglie. L’obiettivo finale è ridurre lo stress e il trauma dell’esperienza ospedaliera e far vivere nel miglior modo possibile il percorso di guarigione.
Un volontario in pediatria accoglie i bambini e i genitori e agevola la loro attesa; dà ascolto e supporto, fornendo indicazioni generali; gioca con i bambini. Un volontario in pediatria è una faccia amica nella preoccupazione.

In questi anni, Abeo ha realizzato nelle pediatrie mantovane spazi ludici attrezzati per permettere ai bambini ammalati e in attesa di cure di continuare a giocare: AbeoBolla, AbeoNave, AbeoGioco e AbeoAttesa.

Ma è solo grazie ai volontari, con la loro presenza e gentilezza, che l’associazione realizza la sua missione, ovvero accogliere i piccoli pazienti e le loro famiglie e accompagnarli in questa esperienza.