ABEO DONAZIONE

È il programma di Abeo che si occupa di informare e sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza e sul valore della donazione di cellule staminali.
Il trapianto di cellule staminali emopoietiche raccolte dal midollo osseo, dal sangue periferico e dal sangue del cordone ombelicale, rappresenta oggi l’unica terapia salvavita di successo per curare numerose malattie del sangue.

Ma la probabilità di trovare un donatore compatibile è molto bassa: 25% tra fratelli, solo 1 su 100.000 tra non consanguinei. Ogni anno in Italia si contano 1.500 malati di leucemia e il 70% di questi sono giovani e bambini. Nella maggior parte dei casi, trovare un donatore compatibile è l’unica speranza di guarigione: ogni anno muoiono 100 bambini malati di leucemia, proprio perché non trovano un donatore. Per questo diventa fondamentale aumentare il numero di potenziali donatori.

Tutte le persone di età compresa tra i 18 e 35 anni, con peso corporeo superiore ai 50 Kg e in buona salute, possono diventare donatori di cellule staminali da midollo osseo e da sangue periferico, mentre ogni donna in gravidanza, dopo il parto, può donare il cordone ombelicale.
Abeo gestisce il Centro Donatori presso l’azienda socio sanitaria Carlo Poma di Mantova: oggi nel Registro mantovano sono iscritti circa 4.000 potenziali donatori e dal 1995 a oggi nella nostra provincia si sono registrate 35 donazioni effettive.

Abeo aderisce alla settimana nazionale di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo ‘Ehi, tu! Hai midollo?’.

ABEO DONAZIONE

È il programma di Abeo che si occupa di informare e sensibilizzare la cittadinanza sull’importanza e sul valore della donazione di cellule staminali.
Il trapianto di cellule staminali emopoietiche raccolte dal midollo osseo, dal sangue periferico e dal sangue del cordone ombelicale, rappresenta oggi l’unica terapia salvavita di successo per curare numerose malattie del sangue.

Ma la probabilità di trovare un donatore compatibile è molto bassa: 25% tra fratelli, solo 1 su 100.000 tra non consanguinei. Ogni anno in Italia si contano 1.500 malati di leucemia e il 70% di questi sono giovani e bambini. Nella maggior parte dei casi, trovare un donatore compatibile è l’unica speranza di guarigione: ogni anno muoiono 100 bambini malati di leucemia, proprio perché non trovano un donatore. Per questo diventa fondamentale aumentare il numero di potenziali donatori.

Tutte le persone di età compresa tra i 18 e 35 anni, con peso corporeo superiore ai 50 Kg e in buona salute, possono diventare donatori di cellule staminali da midollo osseo e da sangue periferico, mentre ogni donna in gravidanza, dopo il parto, può donare il cordone ombelicale.
Abeo gestisce il Centro Donatori presso l’azienda socio sanitaria Carlo Poma di Mantova: oggi nel Registro mantovano sono iscritti circa 4.000 potenziali donatori e dal 1995 a oggi nella nostra provincia si sono registrate 35 donazioni effettive.

Abeo aderisce alla settimana nazionale di sensibilizzazione alla donazione di midollo osseo ‘Ehi, tu! Hai midollo?’.

COME DIVENTO DONATORE ABEO

Puoi diventare donatore se hai tra i 18 e i 35 anni, pesi almeno 50Kg e godi di buona salute. Ecco come fare…

COMPILA IL QUESTIONARIO

ACCONSENTI AL TRATTAMENTO
DEI DATI PERSONALI

FAI UN PRELIEVO GRATUITO

SCOPRI COME DIVENTARE DONATORE